lunedì , 11 dicembre 2017
Home / esami di laboratorio – patologia clinica

esami di laboratorio – patologia clinica

Esami di laboratorio-Patologia clinica
Ritengo che sia appropriato, quando si decida seriamente di frequentare una palestra, eseguire esami di laboratorio di routine, e questo in ogni caso, dovrebbe essere fatto periodicamente, condividendo il problema con il MMG. Accanto a ciò un’accurata visita clinica generale e…via in palestra!

Gli esami qui enunciati li ritengo molto utili, non solo per il fitness che richiede soltanto i basilari, ma anche per cultura specifica e quindi verranno analizzati per dar loro un significato indicativo, informativo, senza addentrarsi troppo in disquisizioni tecniche; ma di alcuni, i basilari, è opportuna la loro esecuzione periodica, in accordo con il MMG, fermo restando il concetto che si presume che l’individuo che va in palestra e tanto più il donatore di sangue, non abbiano problematiche di particolare rilevanza clinica, semmai già note e pertanto controllate. Al riguardo utilissimo l’articolo del Dr. Giuseppe Ciancaglini, in fitness, sugli esami di laboratorio appropriati per noi “di palestra” e per chi desidera fare di più

(Le fonti: Patologia Clinica Ospedale Lanciano; Wallach J.: Interpretations of Diagnostic Tests. Little, Brown’s Paperback Book Series; Gion M, Boccardo F.: Guida all’uso clinico dei biomarcatori in oncologia, 2002, BSB).

Ab anti-CMV (citomegalovirus) Ab anti-Epstein-Barr Ab anti-Helicobacter pylori Ab anti-HIV Ab anti-tiroide acido urico (uricemia) AFP (alfa-feto-proteina) albumina albuminuria alcolemia amilasemia ammoniemia antitrombina III° (AT III) ASLO azotemia beta-HCG bilirubinemia Ca.125 Ca.19.9 Ca15.3 calcemia calcitonina CDT (Carbohydrate Deficient Transferrin) CEA – antigene carcinoembriogenetico cloremia colinesterasi (CHE) e numero di dibucaina CPK (creatin-fosfokinasi) creatinina cromogranina A (CgA) D-dimero elettroforesi proteica elettroforesi proteine urinarie emocromo o esame emocromocitometrico emoglobina glicosilata – HbA1c eritroblasti e cellule mieloidi immature: la Dr.ssa Maria Golato ci informa esami colturali esami nutrizionali – laboratorio ferritina fibrinogeno folati fosfatasi acida (prostatica) fosfatasi alcalina (ALP) fosforemia fT3 fT4 gamma-gt (GGT) glicemia glicosuria GOT (AST) GPT (ALT) insulinemia lattico-deidrogenasi (LDH o LAD) lipasi magnesiemia markers epatite A, epatite B, epatite C mioglobina NSE, Pro-GRP, CYFRA 21.1 PCR (Proteina C Reattiva) peptide C potassiemia pre-albumina procalcitonina (PCT) prolattina proteina C ed S proteine totali PSA (antigene prostatico specifico) PT – INR PTT (tempo di tromboplastina parziale) reticolociti e piastrine reticolate: l’esperienza della Dr.ssa Maria Golato sangue occulto nelle feci schistociti: appunti preziosi della Dr.ssa Maria Golato sideremia sodiemia TPA (Tissue Polipeptide Antigen) transferrina transferrina desialata trigliceridemia troponine cardiache TSH urine VES Vitamina B12