venerdì , 20 Settembre 2019
Home / esami di laboratorio - patologia clinica / Ab anti-Helicobacter pylori

Ab anti-Helicobacter pylori

riferiscono di un precedente contatto con il germe, essendo IgG, a localizzazione preferenziale gastrica. La sua presenza cronicamente documentata è

Testut e Jacob, 1908 - rapporti post. dello stomaco

associata ad una più alta incidenza di dispepsia, ulcera gastro-duodenale, gastrite cronica e di cancro dello stomaco.

Talora nelle coliche addominali in età giovanile, dove qualche studioso ha trovato una relazione tra la presenza di questi anticorpi e l’abitudine di mangiarsi le unghie (onicofagia).

Una positività delle IgG richiede un urea breath test per valutare la presenza attuale del germe.
Il Gastroenterologo od il MMG nel tentativo di un’eradicazione, potranno dare una terapia solitamente con tre farmaci: inibitore di pompa, amoxicillina e claritromicina ( ma ci sono variazioni sia nella prima terapia che in quella delle recidive o delle malattie residue definite non-responders).

Controllate anche

schistociti: appunti preziosi della Dr.ssa Maria Golato

Gli schistociti, dal greco schisis, divisione, fenditura e per associazione, frammento (nota di daddy): sono …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: