lunedì , 24 Giugno 2019
Home / biochimica / glicogeno (G.n.)

glicogeno (G.n.)

G.n.. Polimero ramificato del glucosio (G.), + H2O per l’idrofilia, rappresenta il deposito di glucosio nel fegato per tutto l’organismo, mentre

Testut e Jacob, 1908 - porta e sue radici (sistema portale)

quello dei muscoli è destinato alla sola funzione motoria.

I fenomeni biochimici della glicogenosintesi, per l’immagazzinamento e della glicogenolisi, per la ridistribuzione nel sangue, sono fondamentali per la fornitura del substrato ai vari distretti e per la normale concentrazione di zucchero nel sangue, la glicemia.

Controllate anche

oligoelementi

“L’organismo appare come una specie di oligarchia nella quale enormi masse di elementi passivi sono …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: