mercoledì , 22 Maggio 2019
Home / wellness / brain & soul gym: la "Bellezza" salverà il Mondo (?) / Aurelia Bonaiuto Casalone, classe 1918 (!) ci offre il suo pensiero

Aurelia Bonaiuto Casalone, classe 1918 (!) ci offre il suo pensiero

Il fiat dell’Onnipotente ha creato la Bellezza.mare
Il Creato è meraviglioso: il mare sconfinato, grigio in tempesta, azzurro in calma è l’apice della

trabocco S. Vito Chietino, mareggiata, di Tommaso Olivieri
Trabocco S. Vito Chietino, mareggiata, di Tommaso Olivieri

bellezza e così le montagne maestose, i laghi tranquilli, le pianure verdi, il cielo infinito che ci unisce a Dio.

In questo mondo così bello, il Signore ha posto l’Uomo come custode di così grande tesoro, ma non sempre purtroppo egli lo è stato in modo attento e responsabile.
Con il suo ingegno egli ha saputo creare altre fonti di bellezza: pensiamo ai grandi artisti e a montagnetante persone che si sentono ricchi del dono.

C’è la bellezza nella musica, nella poesia, nella letteratura. La musica penetra nell’anima così come la poesia e la letteratura, mentre gli occhi hanno l’opportunità di ammirare e partecipare a questa preziosa esperienza.

Aurelia Bonaiuto Casalone
Aurelia Bonaiuto Casalone

Come non apprezzare le bellezze che si incontrano nella vita: il sorriso dei bimbi, le carezze delle mamme, l’amore che nasce per la beltà ed il fascino del sentimento, il mistero degli astri: il sole che ci dà luce ed il cielo stellato con la romantica luna che rischiarando le notti le rende fiabesche.

L’Uomo cerca sempre il bello, soprattutto quello esteriore, ma c’è la bellezza nascosta, quella spirituale che si manifesta nella religiosità vera. Essa sa vederla nel profondo di tanti atti di amore, di generosità, di comunione di ideali e di fede.

Noi viviamo in questo mondo di bellezza, ma non sempre ce ne accorgiamo perchè distratti dall’ansia di emergere o di

Foto di Marco Bellelli. Commento Dante Troilo.
Foto: Marco Bellelli. Commento: Dante Troilo

arrivare a sostenere un livello di vita particolare e non abbiamo tempo per altro, come per la bellezza che va studiata, compresa, ammirata e che può essere nelle varie manifestazioni il fulcro o lo scopo di una vita.

Anche i colori che ammiriamo nei fiori sono belli: gioia, amore, ricordo. L’azzurro alto del cielo è quiete ed armonia, il verde della natura, delle statue bronzee, dei sentieri è il colore della speranza; il giallo dà sensazione di gioia e di libertà; il rosso è simbolo del cuore, dell’amore, della vitalità, della fierezza; il bianco annunzia gaudio e festa.
Questi colori e luci si riflettono anche nel silenzio della preghiera che ringrazia il Creatore che ha donato la prima Bellezza: questo è il mondo del quale siamo eredi, perciò siamo ricchi di tutto ciò che è bello e che ci circonda.

Controllate anche

la Bellezza salverà il Mondo (?). Come, il IV° dei 7 quesiti

Perché, Cosa, Chi, Come e Quale, con Salvare e Mondo. 4) COME si percepisce la …

3 commenti

  1. Carissima e sensibile Amica da 28 anni.
    Il tuo pensiero è nobilissimo e gentile, così come la tua presenza preziosa nel sociale e nel cuore di chi ti ha conosciuto e voluto bene. Grazie infiite per il tuo contributo. Un abbraccio,Stefano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: