giovedì , 15 Aprile 2021
Home / medicina / gotta – iperuricemia – podagra

gotta – iperuricemia – podagra

malattia del metabolismo proteico delle purine, in particolare delle due su quattro basi azotate, guanina e adenina, che rientrano nella formazione del DNA e dell’RNA; anticamente tale situazione patologica veniva detta podagra (podos, piede e agra, dolore), per la prevalente sintomatologia algica a carico dell’alluce (dolore allucinante :D).

E’ l’aumento dell’acido urico (uricemia) nel sangue, di derivazione proteica, che l’organismo smaltisce con difficoltà. E’ possibile quindi che esso si depositi sotto forma di cristalli nelle articolazioni (alluce, caviglia, ginocchio, gomito), nei reni ed altre sedi, procurando infiammazione.doctor signora ginocchio

Talora affianca ede aggrava la sindrome metabolica, con importante ruolo dei radicali liberi.

Un’iperuricemia accompagna la chemioterapia talora in casi di leucemia e tumori solidi, come effetto della distruzione e dello smaltimento cellulare catabolico, preferenziale renale, alcuni farmaci immuno-soppressivi e l’aspirina a basso dosaggio, impiegato largamente come anti-aggregante.
Talora infine alcuni diuretici favoriscono il problema clinico, sia come effetto indesiderato della terapia, sia come cattiva abitudine nelle modelle/i e nei culturisti, e paradossalmente la terapia delle fasi asintomatiche con allopurinolo, sciogliendo i cristalli, libera acido urico con gotta clinicamente acuta; in questo caso si impiega la colchicina, di solito 1 compressa ogni 6 ore, con stop al momento della diarrea.

ippocrate ddg

Già Ippocrate ( Coo o Kos, isola dell’Egeo orientale, 460 a.C. – Larissa, Grecia centro-orientale 377(?)) aveva indivuato la malattia, definendola della opulenza, ricchezza e grandi libagioni, rara nei giovani e nelle donne, se non dopo la menopausa.
Infatti nella storia della gotta, numerosi sono i personaggi affetti dal morbo, tutti maschi: Alessandro Magno (365 a.C – 323), Carlo Magno (742 – 814), Charles Robert Darwin (1809-1882), Enrico VIII° (1491 – 1547), Galileo Galilei (1564 – 1642), Giulio Cesare (100 a.C. – 44 a.C.), Leonardo da Vinci (1452 – 1519), Luigi XIV° il Grande o Re Sole (1638 – 1715), Papa Odescalchi Innocenzo XI° (1611 – 1689), Papa Della Rovere Giulio II° (1443 – 1513), François-Marie Arouet detto Voltaire (1694 – 1778).

Edouard Manet - Bar aux Folies Bergère (part.)

Alimenti ricchi di purine: selvaggina, frattaglie, carni rosse ed insaccati, alcool, legumi (lenticchie e fagioli), crostacei ed acciughe, fiori di zucca (12 Cal./100 gr.), bevande gassate con fruttosio (soft drinks). L’uovo è concesso poichè privo di basi puriniche.

Ma comunque questa è l’esperienza di un chirurgo: consultate ovviamente sempre il vostro MMG.

Controllate anche

OSS. Operatori socio-sanitari. Nuovo Corso 2020. Argomenti del programma di Medicina, Dr. Stefano Graziani

OSS. Operatori socio-sanitari. Nuovo Corso 2020. Argomenti di Medicina, Dr. Stefano Graziani. Con il 2020 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: