sabato , 8 Maggio 2021
Home / biochimica / ossitocina: funzioni neuro-endocrine e periferiche

ossitocina: funzioni neuro-endocrine e periferiche

daddy interpreta Monna Lisa, 1968

l’OSSITOCINA cerca la PACE,

daddy 1967: bozzetto uomo battaglia di Anghiari (2), Leonardo 1503

il TESTOSTERONE vuole la GUERRA.
(Julian Savulescu, filosofo e bioetico australiano, 1963)

L’etimologia greca del termine: nascita o parto rapido, veloce.

L’ossitocina, conosciuta da oltre 60 anni e sintetizzata nel 1954 dal biochimico americano Dr. Vincent du Vigneaud (1901 – 1978), (fonte 1954) è un peptide ciclico di 8 amminoacidi con 3 molecole di ammoniaca); è un ormone dell‘ipofisi posteriore che:
1) passa attraverso gli assoni neuronali nella neuroipofisi, regione posteriore della ghiandola, dove viene immagazzinato e secreto. Il secondo ormone post-ipofisario è la vasopressina o ormone anti-diuretico (ADH);
2) arriva attraverso il sangue, quindi con il sistema portale (secondo esempio fisiologico dopo quello epatico di sistema capillare tra due sistemi venosi) nell’ipotalamo.

Testut e Jacob, 1906 – ipofisi
Testut e Jacob, 1906 – ghiandola mammaria dx femminile, regione sup.le

(vedi più avanti).

Ha il significato principe di “sviluppo” e “conservazione della specie“:
°) stimola la contrazione dell’utero durante il travaglio dell parto, mentre le fibre del collo si rilasciano, e quella delle miocellule dei dotti galattofori  durante la funzione dell’allattamento per sollecitazione del capezzolo da parte della suzione del bambino (eiezione del latte) mentre è la prolattina a stimolare la produzione del latte;
°) garantisce l’amore, l’affetto e la protezione della madre sul figlio, favorisce le mestruazioni ed il coito, ma anche nel padre si osserva un’aumentata concentrazione di questo ormone (fonte riferita 2012). Intuitiva la carenza nelle sindromi depressive post-partum (fonte riferita 2011);
°) produce endorfine ed invita al comportamento caratteristico del rapporto sessuale: approccio, bacio, erezione spontanea, stimola le cellule muscolari lisce della prostata e del seguente dotto eiaculatore, eiaculazione nell’orgasmo partecipando al benessere ed al relax psico-muscolare post-coitale.
Ed ancora voglio sottolineare: < la pressione sanguigna, la pulsazione cardiaca e le risposte allo stress; aiuta il rilassamento ed ha effetti contro l’ansia; < diminuisce il dolore per > della soglia del dolore; < i livelli di colesterolo; promuove la guarigione delle ferite, dei traumi e la la crescita corporea; stimola numerosi tipi di interazioni sociali positive come l’amicizia ed il desiderio di connessione con gli altri e facilita l’apprendimento; ha un effetto coinvolgente sul desiderio di cibo.

In terapia ostetrica si impiega per indurre o incentivare le contrazioni dell’utero per il parto.
Ed in effetti, in Italia, l’impiego dell’ormone è autorizzato da decenni solo per l’induzione del parto. Il suo impiego improprio, finalizzato all’attività sessuale con accesso purtroppo agevole e non affidabile sul mercato web, è illusorio, costoso ed a rischio di intox. per sostanze sconosciute presenti. Il suo utilizzo è per via nasale e dura pochi minuti: “cui prodest?” (fonte 2009, Dr.ssa Donatella Marazziti), e poi ci sono nella farmacopea ufficiale, non web-assisted please, molecole valide per chi ne ha bisogno.

Un rapporto insoddisfacente e stressante con la madre (figuriamoci quelli negli orfanotrofi!) viene associato a deficit di ossitocina nell’adulto e ad un quadro di depressione: fonte  del 6.2011 (*); ma anche una sua carenza potrebbe essere alla base dei comportamenti asociali degli alcoolisti cronici per lesioni neuro-tossiche anatomo-funzionali. Questi sono solo due esempi di carenze “situazionali” o “reattive”, ma esiste anche un deficit dovuto ad un mutante del gene rs 53576 (fonte giugno 2010) deputato ai recettori dell’ormone, come rilevato nelle sindromi autistiche e nei soggetti psicopatici che vivono le loro esperienze inconsapevolmente e quindi senza empatia.
E’ questo verosimilmente ciò che avviene nei casi di assenza dei “neuroni a specchio” di Vilayanur Ramachandran e Giacomo Rizzolatti. Studierò presto il problema (oggi 12.06.2012).
Può quindi questo piccolo polipeptide essere responsabile del comportamento morale ed etico? Studi numerosi al riguardo sono in corso da tempo con la presenza anche di Filosofi di gran fama: tutti studiano e si confrontano, e qualche volta “litigano”.
Recentemente è stato individuato altresì come l’ormone dell’empatia, inter-relazionale, in primis tra madre e figlio, come suddetto, ma anche della condivisione, socializzazione (fonte 2009) e quindi della “comprensione dell’altro”, della fiducia, del successo socio-lavorativo. Da qui il suo ruolo anti-stress (fonte 2009).

Ma non tutto è fluido e chiaro: si parla anche di comportamenti ostili con individui ritenuti “non del clan“, sempre forse finalisticamente per proteggere e rinforzare il legame sociale del gruppo. Problema genetico, recettoriale, ambientale, culturale? O verosimilmente e semplicemente “innato”, anche se aggettivo “poco scientifico”. Splendido l’articolo del Dr. Danilo di Diodoro che ipotizza anche  la definizione, fra l’altro, di ormone del razzismo (fonte: Corriere della Sera 10.06.2012).
Tale ormone stimola ancora la produzione di endorfine e condiziona le emozioni positive personali, quali

daddy rules
…!…

autostima, benessere e buon umore, qui con una interrelazione con la serotonina.

La sua azione sarebbe mediata da un complesso gioco di equilibri con la dopamina, forse anche in relazione a problemi di psicosi (schizofrenia) ed autismo (fonte 2009), sfruttando la sua funzione socializzante (necessita ulteriori studi)  ma qui il bisturi di daddy non ha campo… e lo dò al ferrista.

(*) Opacka-Juffry Jolanta e Mohiyeddini C. L’esperienza di stress durante l’infanzia è correlato negativamente con la concentrazione plasmatica ossitocina negli uomini adulti. Stress. 2011 Giugno 19.

Controllate anche

GH: l’ormone della crescita. Tesi della Dr.ssa Flavia Colacioppo

daddy: ho dovuto “adattare” al blog questo splendido lavoro della mia trainer Flavia, purtroppo, per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: