martedì , 22 maggio 2018
Home / daddy per riflettere o sorridere / Parlare del fumo agli scolari di V° elementare. Secondo testo

Parlare del fumo agli scolari di V° elementare. Secondo testo

Stefano a scuola

Ad aprile del 2015 ho scritto un articolo relativo al mio intervento nell’ambito dell’attività

Lanciano, tavola di Annio Lora

dell’A.R.A.B.A., Associazione Regionale Antifumo Basilico Alessandrini di Lanciano, Presidente il grande Amico Nicola Alessandrini, fondata in ricordo della Consorte, Sig.ra Luisa Basilico, deceduta anzitempo per problematiche relative a tabagismo.
Ed eccomi ora a scriverne un secondo, con diversi elementi e riflessioni, ma sempre indirizzato all’informazione sui danni, anche mortali, ovviamente, da fumo di sigaretta.

Ecco il testo.

I doni più grandi che noi abbiamo sono due:

salute-bambino campionela Salute e la Libertà.
E’ meglio essere forti, sani e liberi che deboli, malati e prigionieri !!!
Ed io, essendo una persona libera scelgo di farmi del bene, … oppure scelgo di farmi del male. (fonte immagine chissenefrega)

Ma ci vuole l’informazione, la consapevolezza, la buona volontà e … la coccia sulle spalle!chissenefrega

Libertà
freedom-la-scultura-poetica-di-zenos

La speranza di vita in Italia è:
per le donne 85 anni, per gli uomini 80,6 anni.
Ogni sigaretta fumata toglie 14 minuti alla vita. (*)
Allora facciamo un po’ di conti:
10 sigarette al giorno per 365 giorni = 3.650 sigarette all’anno; in 30 anni fanno 109.500 sigarette.

Queste sigarette costano circa 5 euro ogni pacchetto da 20.

sigaretta scheletro
(fonte)

Quindi 109.500 sigarette : 20 = 5.475 pacchetti, che richiedono una spesa totale

sigaretta persona malata
(fonte)

di € 27.375 (pari a € 76,00 al mese per 30 anni),

ma la cosa gravissima è che esse tolgono    
109.500 x 14 minuti = 1 milione 533 mila minuti alla vita,
cioè 25.550 ore pari a 1.065 giorni, quasi 3 anni!


Vediamo altre cose brutte, bruttissime!
Un alcolista vive in media 23 anni meno di un individuo con un sano stile di vita. Infatti lo studio (*)

polmone sano e malato
(fonte)

calcola 6 ore di vita in meno per ogni bicchiere. Se si inizia a 16 anni ecco che l’aspettativa di vita cala bruscamente e l’alcol-dipendente potrebbe pertanto morire a 56 anni.

Chi fa uso di cocaina arriva a vivere 34 anni in meno (**).
Ogni dose equivale a 5 ore di vita buttate. Con un grammo di coca al giorno l’età media della morte è di 45 anni.
Consumando eroina invece la vita media è di soli 37 anni e mezzo.

Fumo, alcol e droga: tre drammatici esempi di SUICIDIO CRONICO!

 

E allora Ragazzi:

W la Vita, in Forza e in Salute, sempre con la «coccia sulle spalle»!!!

Diciamo NO alle sigarette, all’alcol e alle droghe!
Se Papà fuma, niente bacetti!
Se Papà butta via la sigaretta, un bel bacetto con lo scrocchio!!!

 

Tutto il Team dell’ARABA vi abbraccia con affetto e saluta cordialmente i vostri Familiari!

auguri

 

                          

 

e grazie per l’attenzione!

 

 

 

(*)    http://www.treatment4addiction.com
(**)  http://www.huffingtonpost.it/2014/10/14/

 

Controllate anche

8 marzo 2017

Alle donne che, tipo, “l’8 marzo che giorno è? e a quelle che lo festeggiano …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: