giovedì , 15 Aprile 2021
Home / medicina / Microcitoma polmonare con ingombro mediastinico: documentazione TAC

Microcitoma polmonare con ingombro mediastinico: documentazione TAC

Caso clinico: donna nella VI° decade di vita con recenti episodi reiterati di lieve torpore, cefalea, congiuntivite

linfoma mediastinico dx: TAC toraco-addominale senza mdc (immagine 1)
linfoma (?) mediastinico dx: TAC toraco-addominale senza mdc (immagine 1). In realtà microcitoma polmonare.

aspecifica. Visita neurologica ed esami di laboratorio nella norma; all’Rx standard del torace massa mediastinica.

Referto TAC Torace e addome superiore su TAC Total body senza/con mdc: la lettura dell’esame è stata ostacolata dalla presenza di grossolani artefatti da movimento per scarsa collaborazione della Paz.
Per quanto apprezzabile si

linfoma mediastinico: compressione cavale sup. e dell'aorta ascendente (immagine 2)
linfoma (?) mediastinico: compressione cavale sup. e dell’aorta ascendente (immagine 2). In realtà microcitoma polmonare.

rileva la presenza di estesa lesione solida mediastinica e paramediastinica dx con diametro assiale di circa 10-11 cm. di diametro.
Netta compressione da parte dell’alterazione strutturale suddescritta sulla cava superiore, sull’aorta ascendente, sul bronco ilare dx con scomparsa di broncogramma aereo lobare superiore omolaterale, del lobo medio e grossolani fenomeni di subatelettasia omolaterale. E’ evidenziabile anche versamento pleurico basale bilaterale.

linfoma mediastinico: TAC senza mdc. Assente broncogramma aereo lobare sup. dx. Immagine 3)
linfoma (?) mediastinico: TAC senza mdc. Assente broncogramma aereo lobare sup. dx. Immagine 3). In realtà microcitoma polmonare.

La voluminosa lesione mediastinica risulta essere gran parte raffigurata da grosse tumefazioni linfonodali a diversa dimensione e struttura.
Sono evidenziabili microformazioni nodulari medio-basali bilaterali di non sicuro significato diagnostico per focalità.
Di rilevante nell’addome: formazioni linfonodali evidenziabili al

linfoma mediastinico con linfadenopatie del tripode e delle mesenteriche (immagine 4)
linfoma (?) mediastinico con linfadenopatie del tripode e delle mesenteriche (immagine 4). In realtà microcitoma polmonare.

tripode, a livello della mesenterica superiore ed inferiore ed a livello interaorto-cavale e retroperitoneale.
TAC encefalo con mdc: (soltanto) lieve ipodensità della sostanza bianca periventricolare.

Il reperto suddescritto depone per la presenza di malattia linfoproliferativa, in prima ipotesi, e necessita di completamento diagnostico mediante dati bio-umorali, esame BAL, eventuale agobiopsia ed osservazione clinico-specialistica.

Dr. Franco Ruggieri
S. O. Radiologia,
“F. Renzetti”, Lanciano (Ch).

Paziente quindi in studio in ambiente specialistico.
Negativa la ricerca di cellule neoplastiche sul BAL (lavaggio bronchiolo-alveolare).
La biopsia percutanea TAC-guidata ha dato il referto di microcitoma polmonare (!).
Paziente in chemioterapia.

Controllate anche

OSS. Operatori socio-sanitari. Nuovo Corso 2020. Argomenti del programma di Medicina, Dr. Stefano Graziani

OSS. Operatori socio-sanitari. Nuovo Corso 2020. Argomenti di Medicina, Dr. Stefano Graziani. Con il 2020 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: