giovedì , 14 dicembre 2017
Home / Archivio Tag: fitoestrogeni

Archivio Tag: fitoestrogeni

Ginecologia: la menopausa, contributo della Dr.ssa Manuela Mucci

Rispondo volentieri all’invito dell’ideatore di questo blog, che fra l’altro è mio cognato, scegliendo un argomento sempre attuale, in continua evoluzione per le nuove conoscenze scientifiche e cliniche e per la sua frequenza nell’ambito dell’attività giornaliera di Reparto ed Ambulatorio: la menopausa. Menopausa: scomparsa delle mestruazioni per 12 mesi consecutivi, …

Leggi Tutto »

fitoestrogeni

o fitosteroli, ad azione debolmente estrogenica, hanno una struttura biochimica simile a quella del colesterolo. Sono derivati della soia maggiormente, ma anche del trifoglio rosso, della cimicifuga racemosa; li troviamo in grande quantità nell’olio di germe di grano, nell’olio di mais e nei semi di girasole, ed ancora ma molto …

Leggi Tutto »

soia

legume orientale (Cina e Giappone) e poi coltivato in tutto il mondo; la lecitina presente < il colesterolo LDL ed i fitoestrogeni aiutano la donna in menopausa come è evidente in quelle orientali soprattutto per il problema osteoporosi e nella < dell’incidenza generica del cancro della mammella, nel sesso maschile …

Leggi Tutto »

lignani

Sono fitoestrogeni, come gli isoflavoni e i cumestani, molecole biologicamente attive presenti in alcuni germogli. Si trovano nei semi di lino, si oppongono agli effetti degli estrogeni naturali ed hanno campo di studio nella speranza di una prevenzione nei cancri della mammella e dell’ovaio (fonte INRAN 2012), ma anche del …

Leggi Tutto »

isoflavoni

fitoestrogeni del gruppo dei flavonoidi della famiglia dei polifenoli. Nella soia essenzialmente, semi di lino, trifoglio rosso, cimicifuga racemosa e fagioli. Sono 3: genisteina, che ne rappresenta il 70%, daidzeina, 25%, altri minori, al 5%, con la gliciteina.

Leggi Tutto »